Shellshock, bug che minaccia la nostra sicurezza in rete mette in pericolo i sistemi Unix/Linux, poiché al posto delle librerie OpenSSL, a essere colpita è Bash, un tipo di shell, ovvero l’interfaccia testuale utilizzata dall’operatore per inserire i comandi da trasferire al sistema operativo. Sotto minaccia, oltre ai sistemi Linux, anche i Mac, anche se Apple ha tenuto a precisare che con OS X i Mac sono al sicuro.

Perché Shellshock è così pericoloso? Il bug consentirebbe infatti di introdurre un codice potenzialmente pericoloso all’interno della riga di comanda del sistema preso di mira, per far sì di creare una via d’accesso privilegiata.

 

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.